Fiori di maggio
06 Mag

Rosa

Rosa

Come cominciare se non con la regina dei fiori di maggio!Quando si dice rose in realtà si intende un numero vastissimo di varietà che si distinguono soprattutto per grandezza e colore.

Tutte sono accomunate dal fatto che necessitano di un’esposizione in pieno sole e che preferiscono terreni fertili, di medio impasto, calcarei e ben drenati. Sono bellissime, romantiche, profumate, poetiche e anche facili da coltivare.

Allium

Allium

L’Allium è piena fioritura proprio a maggio! Le sue infiorescenze sferiche, a ventaglio o ad ombrello che racchiudono piccoli fiori a stella nei toni del rosa, del bianco, del giallo e del blu. Conta oltre cinquecento varietà ed è di facile coltivazione

Giacinto

Giacinto

I fiori del Giacinto posso essere di diversi colori, il blu è il più diffuso, ma si trovano anche Giancinti rossi, bianchi, gialli ed arancioni. Ogni infiorescenza è composta da circa quindici fiori molto profumati.

Terreno: medio impasto, misto a sabbia, ricco di humus, fresco, ben concimato e lavorato in profondità.

Iris

Iris

L’ Iris è famoso per la sua delicatezza, anche del loro profumo buonissimo, e per i colori che vanno dal blu al lilla, dal rosa al rosso, fino al giallo. È composto da re petali interni e tre petali esterni ricadenti e ondulati.

Viburnum opulus

Viburnum opulus

Somiglia ad una palla di neve e le sue siepi decorano e allestiscono in maniera elegante.Il viburno opulus è caratterizzato da enormi infiorescenze sferiche e bianche, molto suggestive; è facile da coltivare anche per chi non ha un grande pollice verde. Attenzione solo ad evitare un’eccessiva umidità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.