PRATOPRONTO: innovazione e natura al servizio della bellezza.
Luglio 16, 2019
Camminare nella natura fa bene alla salute!
Agosto 8, 2019

Nello scorso articolo abbiamo parlato del PratoPronto e dei vantaggi di cui usufruiscono i nostri clienti ogni volta che lo scegliamo. In questo articolo invece, parliamo delle diverse tipologie di PratoPronto. Ecco infatti di seguito, in modo schematico, tutte le caratteristiche di ogni tipo PratoPronto.

ROMA

Uso raccomandato: prati residenziali e sportivi 

– Resistenza alle temperature:discreta resistenza al freddo 

– Resistenza al calpestio:decisamente buona nell’ambito delle specie Microterme Resistenza all’ombra: tollera situazioni di mezz’ombra, ovvero 4/5 ore di sole diretto 

– Taglio:richiede falciature ogni 5/7 giorni; l’altezza di taglio consigliata è tra i 4 e i 5cm.

 – Irrigazioni:il Roma durante la stagione più calda arriva a richiedere irrigazioni di 8/10mm ogni 1/2 giorni – Concimazioni:è la meno esigente e richiede circa 4 interventi annui

– Terreno:predilige suoli subacidi e ben drenanti 

– Livello manutentivo: richiede solo occasionalmente l’asportazione del feltro qualora formatosi dopo situazioni di stress 

– Esposizione:sole, mezzo sole  

FLORIDA

Uso raccomandato:prati residenziali nelle zone a clima temperato

 – Resistenza alle temperature:ottima resistenza al caldo, vegeta fino a 40° 

– Resistenza al calpestio:media, ma è in grado di colonizzare le aree diradate, anche se con una certa lentezza

 – Resistenza all’ombra:ottima, sicuramente la migliore 

– Taglio:richiede falciature ogni 10/12 giorni 

– Irrigazioni:durante la buona stagione si può arrivare a distribuire 10/12 mm ogni 2/3 giorni – Concimazioni:richiede un massimo di quattro interventi l’anno 

– Terreno:si adatta molto bene a suoli di varie tipologie

 – Livello manutentivo: tra i più bassi ovvero richiede poche irrigazioni e concimazioni e soprattutto poche falciature; richiede annualmente l’asportazione del feltro 

– Esposizione: sole, mezzo sole, ombra MEDITERRANEO

– Uso raccomandato:prati residenziali nelle zone a clima temperato. Utilizzato anche ad uso sportivo 

– Resistenza alle temperature:ottima resistenza al caldo, vegeta fino a 40° 

– Resistenza al calpestio:abbastanza buona ed inoltre è in grado di colonizzare piuttosto velocemente le aree diradate -Resistenza all’ombra:tollera situazioni di mezz’ombra, ovvero 4/5 ore di sole diretto 

– Taglio:richiede falciature ogni 4/5 giorni; l’altezza di taglio consigliata è tra 1,7 e 2,5 cm 

– Irrigazioni:eccellente resistenza alla siccità, necessita di 10/12mm ogni 4/5 giorni – Concimazioni: richiede un massimo di quattro interventi l’anno necessari per lo più a mantenere una colorazione adeguata – Terreno:si adatta particolarmente bene a suoli di varie tipologie

– Livello manutentivo: richiede annualmente l’asportazione del feltro 

– Esposizione:sole, mezzo sole ARIES- Uso raccomandato:prati residenziali , campi sportivi 

– Resistenza alle temperature:ottima resistenza al caldo, vegeta fino a 40° 

– Resistenza al calpestio:molto buona, inoltre è in grado di colonizzare molto velocemente le aree diradate 

– Resistenza all’ombra:buona in condizioni di mezz’ombra, ovvero 4/5 ore di sole diretto 

– Taglio: richiede falciature ogni 6/7 giorni; l’altezza di taglio consigliata è compresa tra i 2 e i 3cm 

– Irrigazioni:si può arrivare a distribuire 10/12 mm di acqua ogni 3/4 giorni 

– Concimazioni: richiede un massimo di tre/quattro interventi l’anno necessari a mantenere uno stato di salute ed una colorazione ottimale 

– Terreno: si adatta molto bene a suoli di varie tipologie 

– Livello manutentivo: richiede annualmente l’asportazione del feltro 

– Esposizione: sole, mezzo sole  

DICHONDRA

Uso raccomandato: prati residenziali ed aiuole nelle zone a clima temperato 

– Resistenza alle temperature:buona resistenza al caldo. La resistenza al freddo, nell’ambito delle specie macroterme è abbastanza buona 

– Resistenza al calpestio:decisamente scarsa e si dirada velocemente; è in grado di colonizzare nuovamente le aree diradate, anche se con una certa lentezza 

– Resistenza all’ombra:tollera condizioni di mezz’ombra, ovvero 4/5 ore di sole diretto purché non calpestata, ma tende a filare 

– Taglio:non necessita di falciature  

– Irrigazioni: si può arrivare a distribuire 10/12 mm di acqua ogni 2/3 giorni 

– Concimazioni: richiede circa quattro/cinque interventi l’anno –

Terreno: si adatta molto bene a suoli di varie tipologie

 – Livello manutentivo: non richiede falciature o asportazione del feltro 

– Esposizione:sole, mezzo sole OLIMPICO 

– Uso raccomandato:prati residenziali, ideale per campi da calcio, golf, bocce. Attualmente impiegato presso lo stadio Olimpico di Roma e in molti altri stadi e campi minori 

– Resistenza alle temperature:ottima resistenza al caldo, vegeta fino a 45°

 – Resistenza al calpestio: ottima, inoltre ricopre molto velocemente le aree diradate 

– Resistenza all’ombra:nessuna, necessita di pieno sole 

– Taglio:richiede falciature ogni 3/4 giorni; l’altezza di taglio consigliata è tra 1,7 e 2,5 cm

– Irrigazioni: si può arrivare  a distribuire 10/12mm ogni 4/5 giorni 

– Concimazioni richiede un massimo di quattro interventi l’anno necessari per lo più a mantenere una clorazione adeguata 

– Terreno: si adatta molto bene a suoli di varie tipologie –

Livello manutentivo: richiede annualmente l’asportazione del feltro 

– Esposizione: sole  

EL TORO 

Uso raccomandato: prati residenziali nelle zone a clima temperato 

– Resistenza alle temperature: ottima resistenza al caldo, vegeta fino a 40° 

– Resistenza al calpestio: eccellente, si tratta sicuramente della specie con la più alta resistenza al calpestio  

– Resistenza all’ombra: tollera condizioni di mezz’ombra, ovvero 4/5 ore di sole diretto

 – Taglio:richiede falciature ogni 10 giorni circa; l’altezza di taglio consigliata è tra  3 e 4 cm

– Irrigazioni: si può arrivare  a distribuire 10/12mm ogni 3/4 giorni 

– Concimazioni: si tratta di un prato con esigenze molto modeste e richiede un massimo di tre/quattro interventi l’anno 

– Terreno: si adatta molto bene a suoli di varie tipologie 

– Livello manutentivo: richiede poche irrigazioni e concimazioni e soprattutto poche falciature; richiede annualmente la rimozione del feltro 

– Esposizione:sole, mezzo sole, ombra  

SPORT 

Uso raccomandato:prati residenziali e sportivi ove non sussistono problemi di acqua e caldo eccessivo 

– Resistenza alle temperature:ottima resistenza al freddo, modesta resistenza al caldo 

– Resistenza al calpestio: ottima, è la più utilizzata nei campi da calcio

 – Resistenza all’ombra:decisamente bassa poiché predilige esposizioni soleggiate 

– Taglio: richiede falciature ogni 5/7 giorni; l’altezza di taglio consigliata è tra i 2,5 e i 3,5cm 

– Irrigazioni: normalmente lo Sport durante la stagione più calda arriva a richiedere irrigazioni di 6/8mm al giorno 

– Concimazioni: si tratta di un prato piuttosto esigente e richiede non meno di 5 interventi l’anno 

– Terreno: predilige suoli subacidi, fertili e ben drenati 

– Livello manutentivo: sicuramente alto, poiché esigente in termini di irrigazioni, concimazioni e falciature; richiede solo occasionalmente l’asportazione del feltro, qualora formatosi dopo situazioni di forte stress che hanno determinato la morte di parte dei tessuti 

– Esposizione: sole

Vuoi saperne di più? Contattaci!